le cose che de-test

Lecatenedisantantonio, mi stanno largamente sui coglioni. Tranne quelle che comincio io, o quelle che in realtà catenedisantantonio non sono seppure alla fine ti fanno venir voglia di comportarti come un catenadisantantonizzato, come nel caso di questo test, che ho trovato sul blog di Secchin, che ha trovato su un altro blog da una che con tutta probabilità l’ha trovato su un altro blog. Probabilmente la catena infausta si concluderà qui, solo perché questo blog non riceve sufficienti visite da bloggers facilmente plagiabili dalle idee stronze, come me, e perché quei tre o quattro che ci vengono sono già stati prima sul blog di Secchin, e se non gli è venuta voglia di imitarlo prima non credo lo faranno ora.

Il concetto è che ho preparato un test. Fatelo. Sappiatemi dire.

Annunci

Informazioni su grugef

probably the worst novelist in the world, supposing Federico Moccia was an alien. Vedi tutti gli articoli di grugef

13 responses to “le cose che de-test

E dimmelo dai, lo so che ci tieni!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: