oggi ricorrono i morti, speriamo che vinca mio nonno

Abitare nella stessa strada che conduce al cimitero ti porta a realizzare quanto forte sia il legame che unisce i vivi ai morti, che in questa bella giornata di sole si mettono in fila e come una mandria che si porta l’erba da casa se ne vanno a fare una visita.
Da un altro punto di vista la massa di auto parcheggiate tutto intorno ai muri, e la folla che mi transita sotto la finestra, fa riflettere su quanto sia redditizio il mercato della morte, fra crisantemi e lumini e bare con annessa modella nuda da calendario.
Ma oggi non voglio pensare male, mi limito a osservare queste persone, perlopiù anziane, che si sono preparate da giorni per andare ad addobbare la tomba di qualche familiare.

Poi ovviamente ci sono i soliti esagerati..

la fiera del moccolotto
Annunci

Informazioni su grugef

probably the worst novelist in the world, supposing Federico Moccia was an alien. Vedi tutti gli articoli di grugef

12 responses to “oggi ricorrono i morti, speriamo che vinca mio nonno

E dimmelo dai, lo so che ci tieni!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: